Cosa dicono di noi
I più desiderati
Ovetto vibrante: come si usa

Ovetto vibrante: come si usa

Ovetto vibrante: come si usa il gioco erotico innovativo dalla forma ovoidale? La sua forma è pensata appositamente per renderne agevole l'inserimento e la rimozione. Può essere anche telecomandato a distanza e conferisce quel brio in più alla coppia, se si usa col partner naturalmente.

Un ottimo modo per conoscersi e arrivare a un certo livello di complicità.

Ovetto vibrante: come si usa

Tra i vari giochi erotici, l'ovetto vibrante è classificabile tra quei sex toys che possono essere telecomandati. Ma un ovetto vibrante come si usa?

Innanzitutto devi sapere che la sua forma ovoidale gli conferisce la capacità di inserirsi senza difficoltà nella vagina, così come senza problemi può essere rimosso. Esso funziona in maniera telecomandata, quindi, a distanza o nelle vicinanze, si può attivare come stimolatore del piacere. Puoi usarlo in coppia o in privato, se lo usi da sola puoi riuscire a scoprire cosa ti piace, se lo usi col partner, allora sarà più semplice costruire una certa complicità. Molto spesso si pensa che la complicità sia un obiettivo a cui si arriva con calma e pudicizia. Eppure, quando siete a letto, l'intimità è tanta da far venir fuori la massima espressione di voi stessi. Non c'è modo migliore di conoscersi se non nell'intimità, sotto le lenzuola infatti puoi trovare quel di più che non riesci a cogliere in mezzo alla società. Quando siete insieme è bene, dunque, essere se stessi e, per godere meglio dell'amplesso, è bene anche essere capaci di far capire al proprio partner, come conquistare il tuo piacere.

L'utilizzo di un lubrificante facilità maggiormente l'utilizzo del giochino.

Puoi utilizzarlo nella privacy della tua casa, oppure puoi usarlo all'aperto, infatti, col telecomando, puoi comandarlo anche in giro. Non fa rumori molesti e non si vede, basta inserirlo in vagina e indossarlo come qualsiasi altro accessorio, poi azionarlo quando più vuoi.

Immagina di andare col tuo partner, o anche da sola, a fare una cena romantica, in quel caso potrebbe essere un gioco carino quello di farsi stimolare dando a lui il telecomando. Dà la possibilità di accendere quell'eccitazione piacevole a entrambi.

Nelle lenzuola, puoi usarlo sul clitoride durante i preliminari, o nella vagina, anche durante la penetrazione anale.

Anatomia dell'ovetto vibrante

L'ovetto vibrante è molto utilizzato, motivo per il quale è abbastanza scontato che se ne hanno più varianti del modello originale. Puoi trovarne una versione che presenta una protuberanza che si estende al punto G per stimolare anche questa zona. Un'altra versione è quella che gli dà la forma delle palline di Geisha, sono due palline o più che ti danno modo di avere una stimolazione più profonda. Il classico ovetto vibrante ha dimensioni che, all'apparenza, possono impaurire, ma sono necessarie. Infatti la stimolazione, vaginale o clitoridea, ha modo di essere per attrito e pressione. Per questo è necessario che il giocattolo si prema sulle pareti vaginali, motivo della sua, giusta, larghezza di 3 cm.

Ovetto vibrante: come si usa

Prende varie forme, sempre comunque rimanendo fedele alla sua originaria ovoidale. Oltre alle palline di Geisha, si può camuffare anche assumendo l'aspetto di una penna.

Controllo telecomandato

Una volta inserito l'ovetto all'interno della vagina, puoi telecomandarlo da vicino o a distanza, o farlo telecomandare. Il raggio del comando, varia nei telecomandi, essi variano dai sei ai dieci metri di distanza. Puoi trovare anche ovetti che puoi telecomandare tramite un'applicazione scaricabile sullo smartphone. Si collega tramite WiFi o Blooetooth, in questo modo si può arrivare ad avere un raggio di partenza dell'impulso del comando maggiore.

Naturalmente si fa fronte a tutte le necessità, esistono, dunque, anche dei modelli che sono in grado di essere telecomandati da distanze più importanti. Infatti, e sono ottimi per le relazioni a distanza, si può avere anche un raggio che copre la distanza che va da un continente all'altro.

Col telecomando non si attiva solo l'ovetto, puoi, infatti, anche avere il comando sul ritmo e sull'intensità delle vibrazioni. Le quali più basse sono, più danno piacere. Vuoi misurare la frequenza delle stesse? Bene, puoi prenderlo in mano e attivarlo, se le vibrazioni si irradiano al polso, hai trovato il miglior servizio.

Modelli

La masturbazione è una pratica più che comune, non tutti ammettono di praticarla, ma non è necessario farlo. L'importante è godersela! Gli uomini e le donne si provocano piacere nella propria intimità, che sia in privacy o che sia in coppia.

Allora perché non provare un sex toy? Esso è solo capace di dare maggiore piacere al corpo e alla mente.

Se decidi, dunque, di acquistare un ovetto vibrante, allora sarà bene che tu conosca i vari modelli nel mercato:

Ovetti impermeabili

L'ovetto impermeabile è perfetto per essere usati nella vasca da bagno, sotto la doccia, in piscina, insomma immersi nell'acqua. La differenza tra quelli impermeabili e quelli resistenti all'acqua, sta nel fatto che i secondi sono in grado di sopportare il getto del rubinetto e la doccia, mentre i secondi riescono a rimanere immersi per tempi più lunghi nell'acqua.

Ovetti a capsula

L'ovetto a capsula ha la forma di un vero e proprio uovo, un po' allungato e con diametro più confortevole e sono, spesso, metallici.

Ovetti wireless

L'ovetto wireless è quello più utilizzato e comprato, hanno un telecomando per la regolazione del suo funzionamento e della stimolazione.

Capsule per il punto G

Le capsule per il punto G sono più piccole e vibranti, hanno una forma curva, pensata appositamente per la stimolazione del punto G.

Ovetti con cavo

L'ovetto con cavo è il modello meno richiesto e comprato, funzionano tramite il cavo di ricarica per il suo funzionamento. Il materiale utilizzato per la loro realizzazione è di tipo allergenico.

All comments